lunedì 29 maggio 2017

Zenzero candito

                         


Lo zenzero sta vivendo un momento di grande consenso, quasi una nuova scoperta per questa pianta erbacea dalle molteplici qualità che trova sempre più utilizzo sulle nostre tavole come Spezia o fresco tagliato in sottili fettine per aromatizzare tisane e bevande varie.
Mille ricette per preparare facilmente in casa lo zenzero candito che va tanto di moda e, dopo aver navigato qua e là sul web, anch'io ho messo a punto la mia ricettina:

Ingredienti:
Zenzero
Acqua 
Zucchero ( a scelta di canna o semolato)


Per prima cosa con un pelapatate sbucciamo il "rizoma di zenzero"  che possiamo comprare in qualsiasi supermercato, lo affettiamo sottilmente e lo mettiamo in un piccolo pentolino ricoprendolo abbondantemente  di acqua fredda, lasciamo cuocere per circa 40 minuti a fuoco lento.
Finita la cottura lo zenzero sarà diventato morbido, lo scoliamo dall'acqua, lo pesiamo, lo rimettiamo nel pentolino e aggiungiamo la stessa quantità di zucchero, copriamo appena con acqua mescoliamo e facciamo andare su fuoco lento per circa 30 minuti.
Quando il liquido di cottura si è quasi totalmente ritirato mettiamo i nostri pezzettini di zenzero su carta forno, quando si sono raffreddati  li passiamo nello zucchero e li mettiamo nel nostro barattolo...
E farete la felicità degli estimatori di zenzero!



Nessun commento:

Posta un commento