domenica 22 marzo 2015

Biscotti con farina di riso



Ancora un biscottino con farina di riso indicato quindi agli amici celiaci, davvero buoni per tutti,  per la colazione o per il momento del tè...adoro preparare i biscotti e questi sono veloci veloci se impastati nel Bimby o nel vostro robot da cucina, o anche ovviamente a mano.

Ingredienti:
250 gr di farina di riso
30 gr di fecola di patate
2 uova 
100 gr di zucchero
100 gr di burro morbido
1 cucchiaino di lievito vanigliato

Impastare tutti gli ingredienti, si formerà un impasto non troppo compatto. 
Bimby: 20 sec. Vel. 6, se occorre ripetere.
Prelevare delle palline di impasto e passarle solo da un lato in una ciotolina con dello zucchero semolato. Disporre le palline ottenute sulla teglia ben distanziate e con i rebbi della forchetta schiacciarle un pochino ottenendo le striscette decorative.
Cuocere in forno statico già caldo a 180º per circa 20 minuti.

martedì 3 marzo 2015

Torta Mimosa

                                                                                             Foto dal web

...l'8 marzo si avvicina e la classica Torta Mimosa è il dolce più indicato per questa ricorrenza o comunque per celebrare l'arrivo imminente della Primavera.

Girovagando sul web ho trovato questa foto che mi ha colpita per l'estrema semplicità, e quindi di facile realizzazione per noi semplici appassionate e non professioniste pasticcere!

Realizziamola preparando un semplice pan di spagna, e ne ricaviamo tre dischi, dal disco sopra togliamo la crosta e  lo tagliamo a quadratini con i quali decorare il top.

La farcitura sarà una delicata crema pasticcera che ricoprirà il primo disco bagnato con una bagna leggermente alcolica, preparata con acqua, zucchero e un goccio di limoncello...e il gioco è fatto!

Per la crema:
3 tuorli
100 gr di zucchero
40 gr di farina
500 ml di latte
scorza di limone

In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungere la farina setacciata, continuando a mescolare. 
Portare a bollore il latte con la scorza di limone ed aggiungerlo a filo al composto. 
Versare la crema in una casseruolina e portarla a bollore su fuoco basso mescolando continuamente per evitare che si attacchi, quando raggiunge la giusta consistenza toglierla dal fuoco, eliminare la scorza e lasciarla raffreddare coperta con la pellicola a contatto per evitare che si formi la crosticina.