mercoledì 29 ottobre 2014

Ciambellone sofficissimo


...un ciambellone veramente soffice l'ho lasciato per colazione a mia figlia e via di corsa al lavoro...ebbene mi ha chiamata mamma ma hai fatto tu anche questo? ...e io preoccupata ...certo amore perchè? mamma ma è buonissimo sembra pandoro!!!
waw una bella soddisfazione...pensare che invece non c'è neanche un pezzettino di burro...è leggero e sofficissimo...pochi ingredienti e velocissimo da preparare vediamo cosa serve

ingredienti:
3 uova
150 gr di zucchero
200 gr di farina
1 yogurt bianco cremoso dolce
1 cucchiaio di lievito
80 gr di olio di semi di girasole
un pezzetto di scorza di limone grattugiata (a piacere)
1 pizzico di sale

Procedimento:
montare le uova con lo zucchero e poi aggiungere la farina, lo yogurt, la scorza del limone, l'olio, il sale e in ultimo il lievito.
Versare il composto in uno stampo piccolo circa 22 cm precedentemente oliato e infarinato e cuocere in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.
Quando è freddo capovolgere lo stampo su un piatto e spolverare con zucchero a velo.

venerdì 17 ottobre 2014

Bignè (Pasta choux)


Una vera golosità, croce e delizia, al forno o fritti....i bignè di San Giuseppe difficilmente non piacciono... Io, devo essere onesta, ho cominciato a prepararli da quando ho il Bimby perché la pasta choux l'ho sempre trovata molto impegnativa da preparare, ma ovviamente come per tutte le ricette le mani sono lo strumento d'oro. Di ricette per la choux ne ho trovate diverse sui libri, le riviste, e anche su altri blog e si differenziano tutte per le proporzioni acqua/burro/farina/uova. 

Ecco qui la ricetta eseguita con il Bimby come da libro base:
250 ml di acqua
1 pizzico di sale
100 gr. di burro morbido a pezzetti
150 gr. di farina 00
4 uova (da 60 gr)

Preparazione:
1- Mettere nel boccale l'acqua, il sale e il burro amalgamare 10 min. 100° vel. 2
2- Unire la farina, lavorare l'impasto 30 sec. vel. 4
3- Lasciare terminare la cottura ad apparecchio spento per 10 minuti durante i quali mescolare  l'impasto a  vel. 4 almeno cinque volte
4- Far raffreddare l'impasto nel boccale poi aggiungere con lame in movimento a vel. 4 le uova una alla volta lavorando ancora per altri  30/40 secondi a vel. 5
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Ricetta dal mio libro dei dolci:
250 ml di acqua
50 gr. di burro
200 gr. di farina 00
5 uova
sale

Preparazione:
Portare a ebollizione l'acqua in una casseruola, unire il burro tagliato a pezzetti e un pizzico di sale e far sciogliere, togliere dal fuoco e incorporare la farina in una volta sola, mescolando con un cucchiaio di legno.
Rimettere sul fuoco e , sempre mescolando, lasciar cuocere l'impasto fino a quando si staccherà dalle pareti e dal fondo della casseruola, poi levare dal fuoco e lasciare intiepidire. Unire al composto le uova, una alla volta, mescolando energicamente senza unire il successivo se il precedente non è stato ben assorbito e amalgamato all'impasto.


Cottura in forno:
Con la sac a poche con la bocchetta a stella grande distribuire sulla placca del forno, ricoperta di cartaforno, i bignè ben distanziati e far cuocere circa 20 minuti a 180°.

Frittura:
Tagliare dei quadrati di carta forno di circa 10 cm di lato con la sac a poche con la bocchetta a stella grande formare con l'impasto i bignè secondo la grandezza desiderata, tuffarli in olio caldo, ma non fumante, con tutta la carta forno, appena si stacca toglierla con una pinza, e friggere fin quando saranno gonfi e dorati. Scolarli con un mestolo forato , metterli su carta assorbente e lasciarli raffreddare.
(Questo procedimento per ottenere la forma e il tipico disegno rigato del bignè, ma volendo si possono tuffare a cucchiaiate nell'olio.)

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Farcitura:
il bignè si sa è tradizionalmente farcito con una buona crema pasticcera, mia figlia pretende la sua dose farcita di Nutella....in entrambi i casi una generosa spolverata di zucchero a velo e.....momento d'estasi!!!!!

mercoledì 15 ottobre 2014

Crostata di pasta biscotto alla Nutella

Solitamente con la pasta biscotto preparo un
Rotolo alla Nutella , stavolta invece grazie ai suggerimenti dei gruppi di cucina che seguo, ho deciso di provare a cuocere l'impasto nello stampo furbo per avere una specie di crostata morbida. 
Esperimento riuscito! Il dolce infatti ha passato il severissimo esame di mia figlia e quindi direi che posso consigliarlo come merenda e colazione per i ragazzi più esigenti.
Velocissimo da preparare, tra impasto e cottura ci ho messo 20 minuti, comodo da fare la sera dopo cena mentre si rimette un po' in ordine la cucina, senza dilungarsi troppo dopo una giornata faticosa, ma certe di lasciare una colazione sana e genuina come piace a noi!
Non ci vogliono particolari accortezze nella preparazione, si mescolano gli ingredienti tutti insieme nel mixer o nel Bimby (1minuto vel.7)


Ingredienti:
180 gr di farina 00
130 gr di zucchero
3 uova
3 cucchiai di latte
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina

Versare l'impasto nello stampo furbo, in silicone o antiaderente:
Cottura: 170º per 15 minuti in forno statico, far raffreddare e poi rovesciare lo stampo su un piatto da portata e ricoprire l'interno con la Nutella....slurp!

giovedì 9 ottobre 2014

Torta al cioccolato


Questa facile torta al cioccolato senza uova e senza grassi  l'ho preparata tantissime volte per il compleanno o per altre feste dei miei figli riscuotendo sempre un grandissimo successo e non solo tra i piccoli...per gli intolleranti al latte o per i vegetariani si può sostituire il latte vaccino con quello di soia o di riso e farcire poi a piacere.
 

Ingredienti:
100 gr di cacao amaro
300 gr di zucchero
400 gr di farina
500 ml di latte
1 bustina di lievito

Per la farcia:
250 gr di mascarpone
4 generose cucchiaiate di Nutella

Preparazione:
Setacciare il cacao, la farina e il lievito, mettere tutto nel mixer aggiungere lo zucchero e mescolare, in ultimo aggiungere il latte.
Rivestire una tortiera da 26 cm. con la carta forno, versare l'impasto livellarlo e cuocere a 180° per 20 minuti circa, consiglio sempre la prova stecchino prima di sfornare.
Lasciar raffreddare la torta e tagliarla in due dischi, l'ideale è prepararla la mattina o la sera prima.

In una ciotola versare il mascarpone e la Nutella e mescolare vigorosamente fino ad ottenere una crema ben amalgamata.
Distribuire la crema sul disco tagliato e ricoprire con l'altra metà ricomponendo la torta.
Spolverizzare con lo zucchero a velo.

Variante:
Nella foto la vedete ricoperta con parte della farcitura, che in questo caso sarà più abbondante (500 gr di mascarpone e Nutella qb) e decorata con m&m's e biscotti Togo, come la famosa torta che impazza sul web, successo assicurato ... è bella e buona!