martedì 24 giugno 2014

Limonata Bimby



Ingredienti:
2 limoni
50 gr di zucchero
750 ml di acqua 

...cosa c'è di più sano e dissetante di una vera limonata fresca? 
Qui il nostro famoso robot è imbattibile!
Semplice e superveloce, utilizzate un paio di bei limoni, ancora meglio se da agricoltura biologica...i miei dal giardino di un'amica, privateli della buccia con un pelapatate e metteteli nel boccale tagliati a metà, aggiungete un pò di zucchero io ne ho messi 50 grammi e circa 750 ml di acqua fresca...azionate il Bimby  per circa 5 secondi Turbo. 
Togliete il coperchio inserite il cestello che farà da filtro e versate il succo nella vostra caraffa...ah e non dimenticate di versare, prima di servirlo, un bel bicchiere per voi perché va a ruba!

sabato 21 giugno 2014

Crostatine di frolla all'olio





...una pasta frolla all'olio, indicata quindi per gli intolleranti ai derivati del latte e da considerare anche decisamente light, una vera sorpresa, una ricetta regalatami da un'amica, Anna F., del mio gruppo di cucina preferito.

Ingredienti:
1 uovo intero
2 tuorli
120 ml di olio di semi di arachide
120 gr di zucchero (150 se si preferisce più dolce)
280 gr di farina 00
1 cucchiaino di lievito
Scorza del limone

Il quantitativo di farina è indicativo, esattamente come mi ha detto Anna "la farina quanta se ne prende"ed io ne ho messa circa 280 gr.
Si impastano tutti gli ingredienti come per una normale frolla, a mano o nel robot da cucina, l'impasto si lavora molto facilmente.
Perfetta per una crostata come quella che ho realizzato io, con la mia marmellata di albicocche!

martedì 3 giugno 2014

Ciambella Mister Day



Ed ecco un'altra ciambella con un soffice impasto (indicato anche a chi è celiaco) che ricorda le merendine Mister Day, da provare nello stampo che preferite o in comodi stampini monoporzioni. 
Io l'ho voluto provare cotto nel Versilia perché avevo il forno occupato ed è venuto benissimo, ma ovviamente il forno tradizionale è perfetto.
La ricetta originale sul sito della mia amica Rose  qui   .

Ingredienti:
200 gr burro "alleggerito" morbido
150 gr zucchero 
4 uova
80   gr farina di riso
170 gr amido di mais
1/2 bustina di lievito 
1 fialetta di aroma vaniglia
1 pizzico di sale
Preparazione:
Lavorare a lungo il burro e lo zucchero insieme alla fialetta di aroma, aggiungere una alla volta le uova, ed infine un cucchiaio alla volta, l'amido di mais, la farina di riso e il lievito setacciati.
Versare nello stampo scelto e cuocere a 180º per circa 25/30 minuti, se si utilizzano gli stampini monodosi ridurre il tempo di cottura.

Frittelle di mele al miele


Ingredienti:
500 gr di mele
100 gr di farina 00
2 albumi
1 cucchiaio di olio evo
1 pizzico di sale
100 gr di miele
1 bicchierino di rum
Succo e scorza grattugiata di mezzo limone
Olio per friggere

Preparazione:
Stemperate su fiamma bassa il miele ed aggiungete il rum, il succo e la scorza del limone.
Sbucciate le mele, togliete il torsolo e tagliatele a fette dello spessore di 1 cm.
Sistematele su un piatto copritele con lo sciroppo di miele e lasciatele riposare per un'oretta circa.
Mescolate farina, poca acqua tiepida, il pizzico di sale ed un cucchiaio d'olio evo, fino ad ottenere un impasto denso ma fluido.
Lasciate riposare per un'ora anche questa pastella e alla fine aggiungere gli albumi montati a neve, passateci le mele una per una e friggete nell'olio bollente adagiandole su un foglio di carta assorbente.

Panini all'olio



...chiunque ami cucinare prova una grandissima soddisfazione quando riesce a preparare il semplice, profumato, indispensabile pane! 
Dall'apparente disarmante semplicità, è una preparazione che richiede pochissima spesa e assicura una grande resa...ingrediente necessario il tempo, perché l'impasto va lasciato lievitare dolcemente da solo soletto, mentre noi ci impegniamo in un'altra qualsiasi cosa...per poi tornare da lui e trovarlo bello gonfio e pronto per essere lavorato con l'amore che si mette nel preparare le cose buone...
la ricetta originale la trovate qui sul bellissimo sito della mia amica Loredana, io ho apportato qualche piccola modifica ed il risultato è questo:

Ingredienti:
500 gr di farina Manitoba
300 ml di acqua
1/2 panetto di lievito di birra
30 gr di olio evo
20 gr di zucchero
10 gr di sale

Procedimento:
Lasciar sciogliere il lievito in un po' di acqua tiepida, in una capiente ciotola o nella planetaria setacciare la farina, il sale e lo zucchero, aggiungere il lievito, la restante acqua e l'olio e lavorare fino ad ottenere un bell'impasto liscio. 
Io ho usato il Bimby: nel boccale acqua, olio e lievito 37º / 1 min e 30 sec / vel 2
Aggiungere la farina, il sale e lo zucchero e impastare 3 min Spiga.
Togliere dal boccale e mettere l'impasto in una ciotola.

Lasciamo lievitare almeno due ore l'impasto nella ciotola coperta con la pellicola, in forno con la luce accesa, in questa modalità il forno raggiunge una temperatura di circa 30º, dando luogo ad una vera camera di lievitazione, e l'impasto raddoppia abbondantemente di volume.
Trascorso il tempo della prima lievitazione, prepariamo i nostri panini da disporre sulla placca ricoperta di  cartaforno, con questa dose ne vengono circa 12/14, e lasciamoli riposare e lievitare ancora per un'altra mezz'ora, sempre nel forno con la luce accesa.
A questo punto li tiriamo fuori, accendiamo il forno a 180º statico, spennelliamo i panini prima con un po' di latte e poi con un po' di olio evo (se piace cospargere la superficie con semi di sesamo) e inforniamo per circa 25 minuti, durante i quali un magico profumino si sprigionerà e avvolgerà la nostra cucina donandoci un sorriso soddisfatto e orgoglioso!

I nostri panini sono pronti da farcire come più ci piace ...e possiamo anche usare come base questo impasto da aromatizzare con le spezie che più preferiamo...
Buon appetito!