domenica 27 aprile 2014

Orange Chiffon Cake


Ecco un altro famosissimo dolce americano, ho tradotto la ricetta originale che mi sono divertita a realizzare usando la loro unità di misura con l'apposita "Cup". Si può gustare con una spolverata di zucchero a velo oppure ricoperto con una glassa all'arancia come ho fatto io...buonissimo!
Ho utilizzato il suo stampo particolare in alluminio che NON si deve assolutamente imburrare e infarinare.

Ingredienti:
270 gr di farina 00
290 gr di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 presa di sale
5 uova
100 ml di olio di arachide
130 ml di spremuta di arancia (due arance)
1 fialetta di aroma vaniglia (o vanillina)

Procedimento:
Separare i tuorli dagli albumi, montare questi ultimi a neve fermissima e mettere da parte.
In una capiente ciotola setacciare la farina, lo zucchero, il lievito e il sale, con un cucchiaio formare una buchetta al centro e mettere i tuorli delle uova, l'olio, il succo di arancia passato con un colino e la fialetta di vaniglia, amalgamare bene con le fruste elettriche. A questo punto aggiungere gli albumi all'impasto, in più volte, mescolando delicatamente con un cucchiaio per non farli sgonfiare.
Cuocere in forno statico a 165º per circa 45 minuti. Controllare sempre con lo stecchino la cottura, capovolgere lo stampo e aspettare che si freddi prima di sformarlo aiutandovi con una paletta.

Per la glassa all'arancia ho utilizzato il Bimby:
250 gr di zucchero
La scorza di un'arancia
1/2 misurino di acqua (50 ml)
1/2 limone spremuto

Nel boccale inserire la scorza dell'arancia e lo zucchero e polverizzare a vel. 9 per circa 45 sec.
aggiungere l'acqua e il succo e del limone 5 min. 80º vel. 4. Versare in una ciotola e quando è fredda avviare il Bimby a vel. 8 per 2 min. e colare la glassa dal foro del coperchio, la glassa cambierà colore diventando arancio pastello!
Senza il Bimby lavorare gli ingredienti a bagnomaria mescolando continuamente.

Crêpes

...mia figlia adora le crêpes ed io uso questa ricetta collaudatissima da anni, vengono circa 8 crêpes e si può utilizzare con ripieno dolce o salato:
Ingredienti:
3 uova 
250 ml di latte
150 gr di farina 00
Nutella o altro secondo i gusti
Amalgamare gli ingredienti nel mixer o a mano, avendo cura di non far formare grumi, versare un mestolo di impasto in un padellino antiaderente unto per bene con un po' di burro cuocere da entrambi i lati...farcire con Nutella o marmellata spolverizzare di zucchero a velo...et voilá la merenda è servita!
Foto: ...mia figlia adora le crêpes ed io uso questa ricetta collaudatissima da anni, vengono circa 8 crêpes e si può utilizzare con ripieno dolce o salato:
3 uova 
250 ml di latte
150 gr di farina 00
Nutella o altro secondo i gusti
Amalgamare gli ingredienti nel mixer o a mano, avendo cura di non far formare grumi, versare un mestolo di impasto in un padellino antiaderente unto per bene con un po' di burro cuocere da entrambi i lati...farcire con Nutella o marmellata spolverizzare di zucchero a velo...et voilá la merenda è servita!

martedì 8 aprile 2014

Cuori di mandorla




Ingredienti:
250 gr di zucchero
250 gr di mandorle
60 gr di cioccolato al latte
1 pizzico di cannella
120 gr di farina 00
3 albumi
latte
cioccolato fuso

Procedimento:
Spellare le mandorle immergendole per 1 minuto in acqua bollente e tritarle.
In una ciotola mescolare bene lo zucchero setacciato, il cioccolato grattugiato, la cannella, la farina e il trito di mandorle e delicatamente incorporare gli albumi precedentemente montati a neve ben ferma.
Tenere in frigo per circa 30 minuti prima dell'utilizzo.
Stendere l'impasto con il matterello e con lo stampino a forma di cuore ricavare i biscotti, sistemarli su una placca rivestita di carta forno, spennellarli di latte e cuocere in forno già caldo a 175° per 15/20 minuti.
Una volta raffreddati, intingere i biscotti a metà nel cioccolato fuso.



dal libricino "Dolci tentazioni" by Tupperware

LE GLASSE

Glasse per tutti i gusti facili da fare, ottime per decorare i nostri dolci, da una base di zucchero a velo aggiungi gli ingredienti che ti occorrono per dare l'aroma giusto al dolce che hai preparato, e puoi anche colorarla aggiungendo i coloranti alimentari.
Vengono utilizzate soprattutto come decorazione, come copertura di torte, biscotti e piccoli dolcetti.
Non ci sarebbe neanche bisogno della spiegazione perché si tratta solo di mescolare con cura gli ingredienti!


Glassa al cioccolato:
500 gr di zucchero a velo
8 cucchiai di cacao
8 cucchiai di latte caldo
5 cucchiai di rum
250 gr di margarina

In una ciotola setacciare lo zucchero a velo e il cacao e quindi mescolare con il latte molto caldo e il rum. 
Far fondere la margarina e incorporarla al resto. 

                                          ************************
Glassa alla vaniglia:
250 gr di zucchero a velo
1 cucchiaio di zucchero vanigliato
1 bustina di vanillina
2 cucchiai d'acqua calda

In un pentolino far bollire l'acqua e aggiungerla allo zucchero a velo ben setacciato, lo zucchero vanigliato e la vanillina, mescolando bene per togliere ogni eventuale grumo, se fosse troppo densa aggiungere acqua, al contrario se fosse troppo liquida aggiungere zucchero a velo, la glassa deve avere una consistenza vischiosa.
Se non si utilizza tutta si può conservare a lungo in frigorifero  in un contenitore chiuso, prima di utilizzarla ammorbidire immergendo il contenitore in acqua calda.
Seguire questo procedimento per tutte le altre glasse, per quella al caffè utilizzeremo caffè bollente.

                                           ************************
Glassa al caffè:
250 gr di zucchero a velo
4 cucchiai di caffè caldo


                                            ************************
Glassa al limone:
250 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai d'acqua calda
                                             ************************
Glassa al rum:
250 gr di zucchero a velo
2 cucchiai di rum
2 cucchiai d'acqua calda 


...da uno dei miei vecchi, cari e preziosi ricettari, un libricino dal titolo "Dolci tentazioni" by Tupperware.

venerdì 4 aprile 2014

Biscottini al riso



...continuano i miei esperimenti creativi sui biscotti, stavolta ho pensato a dei biscottini leggeri e volevo usare la farina di riso totalmente, di modo che fossero adatti anche a chi è intollerante al glutine. Ho scartabellato appunti e foglietti, e ho fatto un mix di suggerimenti. 
Non ho neanche usato il burro ma l'ho sostituito con la margarina, pensando anche a chi non tollera i latticini...ho provato...e sono usciti fuori dei biscottini veramente deliziosi, delicati, leggeri e gustosi. 


Ingredienti:
2 uova
300 gr. di farina di riso
25 gr. di  fecola di patate
1/2 bustina di lievito (scopri QUI come sostituire anche il lievito)
1 bustina di  vanillina
100 gr. di margarina
130 gr. di zucchero semolato

Preparazione:
Sbattere a lungo le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema bella spumosa, aggiungere la margarina sciolta, la farina di riso  e gli altri ingredienti in polvere setacciati tutti insieme, aggiungere senza paura altra farina di riso se l'impasto dovesse risultare troppo molliccio.
Preparare i biscottini delle forme preferite, se l'impasto risulta ancora molle niente paura potete usare una sac a poche  e disporli su una teglia ricoperta di carta forno, cuocere a 180º per circa 15 minuti, controllare la cottura non devono scurire troppo.
Sfornare e spolverare a piacere con zucchero a velo.