mercoledì 28 agosto 2013

Treccia Angelica

Treccia Angelica
ingredienti:
per il lievitino 
135 gr di farina manitoba
75 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di zucchero o malto
1/2 cubetto di lievito di birra

per l'impasto:

400 gr di farina manitoba
75 gr di zucchero semolato
120 ml di latte tiepido
120 gr di burro morbido
3 tuorli d'uovo
50 gr di burro fuso
sale un pizzico

per la farcitura:

100 gr circa di gocce di cioccolato

uvetta pinoli arancia candita 
a seconda dei gusti

per la glassa:

1 albume 
circa 100 gr di zucchero a velo

Preparazione:

inizia con il lievitino, sciogli il malto o lo zucchero nell'acqua tiepida e aggiungi il lievito di birra sbriciolato, mescola e poi unisci la farina ed impasta fino ad ottenere un panetto liscio, metti in una ciotola oliata e coperta con la pellicola, e lascialo lievitare per circa mezz'ora in un posto riparato.
Bimby: metti tutti gli ingredienti del lievitino nel boccale, impasta 20 sec. vel. 4/5.

Mentre il lievitino raddoppia di volume prepari l'impasto, in una ciotola versa il latte, aggiungi lo zucchero e poi i tuorli sbattendo con una frusta, aggiungi il sale e poi la farina e comincia ad impastare con le manine, in ultimo aggiungi il burro morbido a tocchetti e lavori l'impasto almeno 10 minuti.

Appena il lievitino è pronto lo unisci all'impasto lavorando fino ad amalgamare completamente i due composti.
A questo punto lascia lievitare il nostro impasto per circa 2 ore sempre nella ciotola, deve raddoppiare il suo volume.
Bimby:versa nel boccale la farina lo zucchero, il pizzico di sale, il latte, il burro e i tuorli d'uovo, impasta 2 min. vel. spiga. Aggiungi il lievitino e impasta di nuovo 2 min. vel. spiga.

Ok l'impasto è pronto?

Mettilo senza lavorarlo sul piano di lavoro ben infarinato e con il matterello stendilo in una sfoglia rettangolare bella grande di circa 3 mm di spessore.
Spennella tutta la superficie con parte del burro fuso, cospargi di gocce di cioccolato (o della farcitura che più ti piace) e arrotola dal lato lungo formando un rotolone.
Ora taglia il rotolone per tutta la sua lunghezza a metà.
Con le due parti tagliate forma una treccia con le parti dove si vedono gli strati verso l'esterno.
Sistema la treccia sulla teglia  ricoperta di carta forno e unisci le due estremità per formare una ciambella.
Spennella tutta la superficie con il burro fuso rimasto e inforna a circa 180/200 gradi (dipende dal tuo forno) per 20/25 minuti (forno statico).


Mi raccomando controlla la cottura...non deve diventare troppo scura...
intanto prepara la glassa, sbattendo con la frustra l'albume e poi aggiungendo pian piano lo zucchero a velo, versala in una sac a poche (per queste cose io uso quelle usa e getta) e quando il dolce è sfornato disegna sulla superficie delle righe come decorazione....Buon appetito!

 












Trovate la fonte della ricetta Qui!